FAQ: «Zecche e Malattie»

Qual è il ciclo di vita di una zecca?

  • Da 3‘000 a 5‘000 uova/larve
  • Durata di vita tra i 3 e i 6 anni, a dipendenza del clima e della vicinanza dei pasti di sangue
  • Tre pasti in totale (sangue)

Lo sviluppo della larva consiste in tre fasi: l’uovo si schiude dando vita alla larva, la quale diventa una ninfa e infine un adulto maschio o femmina. In tutte le fasi dello sviluppo, la larva prende un pasto di sangue. Le zecche si nutrono del sangue di mammiferi (anche dell’uomo), roditori, uccelli, rettili, anfibi per alcuni giorni a dipendenza del loro stadio di sviluppo. Durante il pasto di sangue il corpo della zecca si gonfia diventando di forma sferica. Una volta che la zecca è sazia si lascia cadere al suolo, dove digerisce il suo pasto e passa allo stadio successivo (muta). Le zecche sono parassiti che possono trasmettere varie malattie, come la malattia di Lyme e la meningoencefalite verno-estivale da zecca (MEVE).

 

 

Come rimuovere una zecca in modo corretto e veloce?

Mai usare olio, burro o colla prima di rimuovere una zecca!

Se si trattano le zecche con queste sostanze si provoca il loro rigurgito e quindi le zecche trasmettono più velocemente gli eventuali agenti patogeni contenuti nel loro intestino e ghiandole salivari.

Rimuovere al più presto la zecca utilizzando una pinzetta appuntita e afferrandola il più possibile vicino alla pelle, tirare in modo uniforme e verticale senza ruotare o schiacciare il suo corpo.

Disinfettare il sito della morsicatura. Se dopo il morso dovessero insorgere mal di testa, dolori alle articolazioni, eruzioni cutanee o sintomi influenzali, si consiglia di consultare subito un medico.

Quale influsso ha il clima sulla presenza delle zecche?

L’inverno, che sia caldo o freddo, ha un forte impatto sullo sviluppo della popolazione delle zecche. Tuttavia, ciò non influenza il rischio per gli umani. Il clima invece durante i mesi più caldi è importantissimo. Se è spesso soleggiato e caldo, le persone passano più tempo all’aperto entrando più facilmente in contatto con le zecche. Più le persone impiegano il loro tempo in attività esterne, più morsi di zecca vengono registrati.

Le zecche cadono dagli alberi?

No. Le zecche vivono al suolo e raramente si arrampicano per più di un metro di altezza. Le zecche coprono brevi distanze, di conseguenza aspettano l’ospite sull’erba e sui cespugli.

Se frequento le zone a rischio posso infettarmi?

L’Ufficio federale della sanità pubblica mette a disposizione delle cartine dove sono segnalate le zone a rischio per il virus della meningoencefalite da zecca. Per chi frequenta queste zone è raccomandata la vaccinazione.

Le cartine che trovate nella App segnalano le zone a rischio di morsicature delle zecche.

La vaccinazione è efficace contro tutte le malattie trasmesse dalle zecche?

La vaccinazione protegge efficacemente dal virus della meningoencefalite da zecca. Non esistono invece vaccini che proteggano dal batterio della malattia di Lyme.

È consigliato un abbigliamento adeguato, l’uso di repellenti e controllare sempre che non ci siano zecche durante e dopo le attività all’aperto.

A&K Strategy GmbH
ZHAW Life Sciences und Facility Management
Grüental, 8820 Wädenswil
Kontakt: +41 58 934 56 77

Eine neue Version Ihres Browsers ist verfügbar!

Ihr Browser entspricht nicht den heutigen technischen und sicherheitsrelevanten Ansprüchen, weswegen unsere Website allenfalls falsch dargestellt werden kann.

Auf der Seite «Was ist ein Browser?» können Sie sich über alternative Browser und über Aktualisierungsmöglichkeiten informieren.